Grande Guerra

Teatro di scontri nel corso del primo conflitto mondiale

Le Dolomiti Ampezzane portano indelebili i segni del primo conflitto mondiale tra i soldati italiani, i Kaiserjäger austriaci e gli Alpenkorps tedeschi. L’area del Lagazuoi era interessata già dalla fine del secolo da una linea difensiva costruita dall’Impero Austro-Ungarico, il cui caposaldo è rappresentato dal Forte Tre Sassi al passo della Valparola.

Allo scoppio delle ostilità gli Austriaci abbandonarono Cortina (che faceva allora parte del territorio dell’Impero) per attestarsi su un fronte che passava dal Sasso di Stria attraverso il passo di Valparola, la cima del Piccolo Lagazuoi, il Castelletto e le Tofane.

Gli italiani risalendo la valle occuparono il passo Falzarego e successivamente la Cengia Martini, un vasto terrazzo posto a metà della parete meridionale del Piccolo Lagazuoi. In quest’area sono ancora conservate sia le tracce dei combattimenti di prima linea, con le postazioni e trincee contrapposte a volte a poche decine di metri di distanza, sia il vasto e complesso insieme di strutture costruito per quella particolarissima evoluzione della guerra di montagna che fu la guerra di mina.

Il Piccolo Lagazuoi fu devastato da 5 mine, alcune di tale potenza da cambiare la faccia della montagna, scavate con lo scopo di distruggere dall’interno le postazioni nemiche che non era possibile conquistare con le tecniche di combattimento tradizionali.

Nell’area delle Cinque Torri era disposta la seconda linea italiana in un’area dove una serie di trincee con baraccamenti e postazioni di artiglieria con cannoni anche a lunga gittata poteva adeguatamente controllare l’evolversi della situazione nell’area degli scontri tra i due eserciti.

UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE
Corso Italia, 81 Tel. +39 0436 869086

ORARI DI APERTURA

Alta stagione
Tutti i giorni 8.30 - 20.00

Bassa stagione
Lunedì - Sabato 9.00 - 13.00 e 14.00 - 19.00
Domenica e festivi 09.00 - 13.00

Attività

Escursioni - Trekking

Escursioni - Trekking

Mountain Bike

Mountain Bike

Sci alpinismo

Sci alpinismo

Ciaspe

Ciaspe

Fat bike

Fat bike


top